Brasile e i modi di dire brasiliani: quanti ne conosci?

Canoa Quebrada è Broadway del Brasile
Canoa Quebrada è la Broadway del Brasile
14/12/2015
Rio la citta meravigliosa
Brasile, Rio de Janeiro città meravigliosa
21/12/2015
Mostra tutti

Brasile e i modi di dire brasiliani: quanti ne conosci?

Brasile e modi di dire

Ogni paese ha i suoi modi di dire, che derivano dalla sua storia, dalle tradizioni, ovviamente il Brasile non è da meno. Ecco alcuni dei modi di dire brasiliani più utilizzati… che se tradotti alla lettera non hanno significato, ma possono essere utili nella vita quotidiana per non trovarsi spiazzati… Quanti ne conosci?

Fulano, Beltrano e Sicrano è l’equivalente dell’italiano: Tizio, Caio e Sempronio. Si usa quando ci si vuole riferire a persone indeterminate.

Quando si vuole descrivere qualcuno che se ne sta immobile, o è molto pigro, l’espressione che si usa per definirlo è: “Mais parado do que água de poço”  è un modo di dire che significa Più fermo dell’acqua del pozzo.

Per descrivere una persona che sta un po’ troppo trai piedi, o pesante, si dice “mala”, letteralmente valigia, altra variante è “mala sem ança”, letteralmente, valigia senza manico, difficile da sostenere.

Sempre per descrivere qualcuno, ci sono modi di dire un po’ più stravaganti, tipo:
perna de pao, letteralmente “gamba di legno”, di usa per definire qualcuno non valido nello sport, principalmente nel calcio
cara de pao, letteralmente faccia di legno, è l’equivalente dell’italiano faccia di bronzo.
Vira lata è l’espressione usata per definire i cani randagi e il termine si riferisce all’abitudine di rivoltare i bidoni della spazzatura nelle strade alla ricerca di cibo. Chiamare qualcuno “vira-latas” può essere un modo per insultarlo oppure, dipende dalla situazione e dall’intimità degli interlocutori, “vira-latas” può essere un modo “scherzoso”, per sottolineare che persona in questione non si formalizza molto ed è una persona semplice ed affabile.

Ci sono poi espressioni dedicate solo all’universo femminile, identificate da “Maria” nome comune utilizzato per definire la donna. Abbiamo:
Maria gasolina, che identifica una ragazza che valuta i potenziali corteggiatori dalle auto che possiedono
Maria chuteira che identifica la ragazza che vuole trovare un fidanzato calciatore.

Per descrivere qualcuno poco interessante, l’espressione che viene comunemente utilizzata è “sem sal”, letteralmente, senza sale.

Uno dei modi di dire brasiliani più carini è “pegar o bonde andando”, letteralmente, prendere il tram in corsa. È un’espressione antica, quando i tram erano uno dei mezzi di trasporto più usati, adesso il più famoso rimasto è il bondinho di Santa Tereza a Rio. Ma tornando all’espressione, questa viene utilizzata per descrivere il comportamento di coloro che vogliono partecipare a una conversazione già iniziata.

Una variante è “pegar o bonde andando e querer sentar na janelinha“, letteralmente prendere il tram che era in moto e voler sedersi al finestrino, ossia voler partecipare a una conversazione già iniziata e pretendere di dare la propria opinione.

Altra frase colorata è “nem que a vaca tussa”, ossia nemmeno se la mucca tossisce… uno dei modi di dire brasiliani che viene utilizzato per dire che assolutamente non si farà una cosa.

Altra espressione che è facile sentire è “viajar na maionese” traducibile letteralmente “viaggiare sulla maionese”, è uno dei modi di dire brasiliani usati per quandosi sta parlando si fare o dire una cosa molto assurda, o comunque non essere concreti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con un tuo amico!