Carnevale: il Brasile in festa

Brasile il paradiso vicino a Jericoacoara
Brasile, il paradiso vicino a Jeri, Laguna Paradiso
25/11/2015
Brasile la Costa del Sol Nascente
La costa del sol nascente: da Fortaleza a Canoa Quebrada
02/12/2015
Mostra tutti

Carnevale: il Brasile in festa

Carnevale Rio de Janeiro

In Brasile il carnevale è una festa nazionale. Il più conosciuto in Europa è quello di Rio de Janeiro, ma la realtà è che nell’intero paese per i 4 giorni del carnevale la vita normale si ferma e lascia il posto alla festa. Nel paese c’è musica e “frenetica allegria”.

A seconda delle zone, i festeggiamenti del Carnevale sono diversi:

Brasile, il carnevale di Rio de Janeiro

Il Carnevale carioca, ossia quello di Rio de Janeiro, è sempre più il carnevale delle “scuole di samba” che si esibiscono in uno spettacolo che si svolge all’interno del Sambodromo. Più che una festa è ormai un evento mediatico, a cui pochi possono assistere se non attraverso la tv, poiché lo spazio è poco e non tutti possono avere i biglietti. Il Carnevale di Rio è un evento spettacolare ricco di folklore, colore, musica, danza, sicuramente diverso da com’era in origine.

In altre zone del Brasile, il Carnevale viene celebrato in maniera diversa: ad esempio Salvador de Bahia, Recife, Olinda e il nord-est in generale hanno un carnevale meno allegorico e spettacolare di quello carioca, ma sicuramente più popolare.

Brasile, il Carnevale di Salvador de Bahia

Il Carnevale di Salvador de Bahia coinvolge tutti, coi suoi ritmi marcatamente africani e della musica Axè, quella che accompagna il carnevale baiano. Il fenomeno Axè è degli anni ’90, anche se le prime origini si hanno negli anni ’50 del 900, quando artisti come Armandinho, Dodô, e Osmar, iniziarono a usare le chitarre elettriche all’interno del tradizionale Frevo Pernambucano, dando vita ai “Trio Elétrico”, camion che trasportano gli artisti e girano la città muniti di amplificatori, seguiti dalle persone che cantano e ballano.

L’artista Caetano Veloso, nella sua Atrás do trio elétrico, canta “Dietro al Trio Elétrico non va solo chi é già morto”; non è possibile infatti non ballare e non lasciarsi travolgere dal ritmo delle percussioni e dei canti e dall’energia della musica. Non a caso la parola “Axè” , parola di saluto nei culti religiosi del condomblè, significa proprio energia positiva, forza vitale, come quella che questa musica riesce a trasmettere a chiunque l’ascolti.

Nella musica Axè le chitarre elettriche suonano insieme ai tamburi; il Samba si mischia con ritmi come il Ijexà, il Reggue o il Pagode, e con la musica POP. Tra gli artisti ricordiamo gli Olodum, un gruppo di percussioni nato nel 1979 a Salvador de Bahia come “blocco” Afro-Carnevalesco; e artisti del calibro di Daniela Mercury, Ivete Sangallo, Margarete Menezes, , Timbalada, Filhos de Gandhi, Ara Ketu, Terra samba, Ilĕ Ayĕ, Asa de Àguia, Banda Eva, Cheiro de amor, E’ o Tchan, Netinho, Chiclete com banana.

Brasile: il Carnevale di Recife

Recife, la capitale dello stato del Pernambuco, è caratterizzata da molti ponti e canali e spesso viene  definita la “Venezia brasiliana”.  Il Carnevale a Recife attira visitatori non solo dal Brasile, ma da ogni parte del mondo per ballare a ritmo di Frevo, un genere musicale di danza nato in città proprio per il carnevale e riconosciuto Patrimonio immateriale dell’umanità dell’Unesco.

Brasile: il Carnevale di Olinda

A 6 km da Recife, si trova Olinda, la città coloniale dove a carnevale non ci si risparmia e si organizzano parate, laboratori di danza, concerti, eventi. A Recife e Olinda non vengono organizzate gare formali, ma gli abitanti del posto ballano fianco a fianco il frevo, spesso utilizzando il caratteristico ombrellino colorato e sfilano le tradizionali bambole giganti. I turisti vengono incoraggiati a prendere parte all’evento. Uno dei momenti più caratteristici del carnevale in questa zona è l’evento del sabato mattina, il “Galo de Madrugada” (il Gallo dell’alba). Una grandissima parata che segue la riproduzione dell’animale in formato gigante per le strade della città di Recife.

Un viaggio in Brasile in occasione del Carnevale è sicuramente un’esperienza ricca di emozioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con un tuo amico!