In viaggio in Colombia, nelle zone del caffè colombiano

brasile, cosa non fare
In viaggio in Brasile, cosa NON fare
12/02/2018
festa junina brasile
Brasile,le feste junine
12/03/2018
Mostra tutti

In viaggio in Colombia, nelle zone del caffè colombiano

colombia dulla rottadel caffè rotta delle emozioni

Un Itinerario in Colombia deve includere qualche giorno, alla scoperta del cuore del Paese, la zona dove nasce il caffè colombiano.

In viaggio in Colombia, nelle zone del caffè colombiano

Il caffè colombiano, famoso, apprezzato ed esportato in tutto il mondo, ha molto da raccontare.
La regione dove viene prodotto è chiamata Eje Cafetero.
Si pensa che il caffè sia stato coltivato per la prima volta in dalla compagnia dei Gesuiti, istituto religioso fondato a Parigi nel 1500, e che sia stato pian piano diffuso in tutto il paese, e poi esportato già alla fine del XIX secolo.

Il Caffè deriva da un arbusto denominato “coffea”, della famiglia delle rubiaceas, di cui la qualità più apprezzata e coltivata in Colombia è la “coffea arabica”.
In un viaggio in Colombia, chi è appassionato di caffè, non può non apprezzare la cosiddetta “zona del caffè”.
La zona del caffè è una regione geografica che comprende tre dipartimenti colombiani: Caldas, Risaralda e Quindio, rispettivamente rappresentati dalle città capitali di Manizales, Pereira e Armenia, che sono anche le città più importanti.
La popolazione di queste parti è cordiale e disponibile, e sempre con il sorriso in volto.
I paesaggi sono magnifici, cime innevate, le piantagioni di caffè a perdita d’occhio, sorgenti termali, da non perdere in un viaggio in Colombia.

La cittadina di Salento, la più famosa nella regione del Quindio, è la più turistica, ma si visita in un’ora, i colori sgargianti delle case regalino degli scorci unici.
Armenia, è una piccola città delle Ande colombiane, si trova in posizione suggestiva tra una vallata lussureggiante ed uno dei tratti più elevati della Cordillera Central.
La Catedral de la Inmaculada Concepciòn ed il Museo del Oro Quimbaya sono due siti di interesse del posto.

Da visitare anche il Parco Naturale Otún Quimbaya con le più alte palme in tutto il mondo.

Percorrendo le fertili valli della Colombia si possono ammirare le interminabili piantagioni di caffè.
In Colombia è possibile raccogliere il caffè durante tutto l’anno, sebbene le stagioni dedicate alla raccolta vanno da marzo a giugno e da ottobre a gennaio.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con un tuo amico!