Informazioni Generali viaggio Brasile:

Durata: 14 giorni / 12 notti (Su richiesta possibilità di prolungare il soggiorno)

Località Visitate: Salvador De Bahia, Lençois, Morro de São Paulo, Paradiso sul Litoral Norte di Bahia, Pontal, Mangue Seco

Prezzo: a partire da: € 1.490,00

Info Utili: Clima caldo secco e ventilato con una temperatura variabile tra i 24° e i 34°

La quota comprende: Volo internazionale dall’Italia e v.v., pernottamenti negli alberghi e/o pousadas con trattamento di camera e prima colazione, tutti i trasferimenti indicati, su veicoli con aria condizionata con conducente, le escursioni citate, condivise con altre persone, guida locale in lingua portoghese.

La quota non comprende: Tasse aeroportuali e quota d’iscrizione (circa 330 €), tutti i pasti e le bevande, le mance e tutto quanto non espressamente indicato sotto la dicitura "la quota comprende".

Tour Brasile in breve:

È un’ottima conoscenza dello stato di Bahia quella che si fa in questo tour della durata di 14 giorni e 12 notti per un itinerario denso di emozioni e sensazioni.

La magia del Brasile, il trionfo della natura, spiagge da sogno, panorami di rara bellezza, città dai profumi esotici, popolazione cordiale e disponibile.

Dal Morro de São Paulo alla Chapada Diamantina o a Salvador colori, suoni e profumi lasceranno un segno indelebile. In questo territorio il clima, tipicamente tropicale, è baciato da incantevoli giornate di sole tutto l’anno con una temperatura dai 21 ai 24 gradi in inverno e dai 26 ai 30 gradi in estate. L’acqua si mantiene gradevolmente calda in modo costante durante l’arco dell’anno con una media di 26,5°.

I viaggiatori che non amano troppo il caldo possono andare durante i mesi che vanno da aprile a giugno che sono quelli che presentano frequenti piogge rinfrescanti mentre il resto dell’anno il sole è sempre presente ed è alleato ideale per le escursioni.

Immagini dal Tour:

Programma dettagliato:

1° GIORNO - ITALIA / SALVADOR DE BAHIA

Arrivo a Salvador con volo intercontinentale da Roma o Milano e dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con nostro assistente e trasferimento verso la Pousada/Hotel riservata come da richiesta del cliente. Pernottamento.

2° GIORNO - SALVADOR DE BAHIA

Giornata a Salvador de Bahia per ammirare l’architettura coloniale, testimone della colonizzazione portoghese e il tour ‘Storia, panorami e tradizioni di Bahia’.

Si visiteranno gli storici quartieri della Cidade Alta che si raggiungeranno attraverso la Orla, la via che costeggia il lungomare. Si avrà modo di conoscere le zone Pelourinho, Rio Vermelho, Barra, Vitoria, Campo Grande e la diga del Tororò (o diga degli Orixàs), la Cidade Baixa con il Bomfim, il Mercado Modelo, la Ponta de Humaità e Montserrat.

Entrare all’interno di Salvador, significa scoprire le radici della Capoeira, del Samba e del Candomblè, frutti di incroci di religioni, usi e costumi, tradizioni di tutte le razze che in questa città hanno vissuto e si sono mescolate formando un incredibile melange di valori che il grande scrittore Jorge Amado ha più volte narrato in molti dei suoi romanzi. In serata, rientro in albergo per poi uscire a scoprire la notte bahiana.

3° GIORNO - SPIAGGE E RELAX

Giornata a disposizione per la visita libera alla città, per trascorrere una giornata in una delle spiagge di Salvador che si estendono per oltre 35 chilometri sull’Atlantico e di altri 25 sulla bahia de Todos os Santos.

Per la serata il nostro assistente è pronto a suggerirvi quali sono le possibilità per trascorrere la serata a Salvador tra Samba e Capoeira oppure una tradizionale festa di Candomblè o, se è martedì, vivere una tradizionale ‘bença’ del Pelourinho. Rientro in Pousada/Hotel e pernottamento.

4° GIORNO - SALVADOR / LENÇOIS

Prima colazione e trasferimento in pullman con partenza in primissima mattinata per Lençois. Si attraverserà la regione del Sertão, dove estese coltivazioni di canna da zucchero si mischiano con le vaste aree semidesertiche di questa terra così singolare e affascinante. Tappa per il pranzo (libero).

Proseguimento per Lençois e, all’arrivo, sistemazione nella struttura prescelta dove si avrà modo di riposare prima del previsto trekking della durata di un paio d’ore per conoscere Serrano, Salão de Areia, Cascata da Primavera, Mirante e Cachoerinha. Il tutto inizia partendo dal centro della cittadina prendendo un cammino che si inoltra all’interno di una lussureggiante vegetazione dalla bellezza mozzafiato della ‘Serra’ che domina Lençois.

Possibilità di fare un bagno sotto le cascate e scoprire la particolare ed unica conformazione del letto del rio ‘Lençois’ e le meraviglie del Salone delle Sabbie: colorate rocce antichissime dove fino a pochissimi anni fa si incontravano minatori e ricercatori di diamanti. Rientro nella struttura riservata e tempo libero per la cena. Pernottamento.

5° GIORNO - LENÇOIS (escursioni)

Dopo la prima colazione, escursione da Rio Mucugezinho ad una ventina di chilometri dalla città. Attraverso una camminata di un quarto d’ora lungo il fiume si raggiunge in un luogo incredibile: una serie di cascate formate dall’irregolare letto di pietre, da cui si evidenzia il famoso ‘Poco do diabo’, la cascata più alta che dopo un salto di oltre venti metri forma un lago dove fare un meritato bagno rinfrescante.

Si prosegue per la Grotta della Lapa Doce nel municipio di Iraquara, a circa settanta chilometri da Lençois. Una grotta lunga ben 850 metri dove osservare splendide stalattiti, stalagmiti e colonne. La penultima tappa è quella, sempre a Iraquara a soli sei chilometri dalla Lapa Doce, per vedere la Grotta della Pratinha scavata e formata dal Rio Pratinha che esce alla superficie e forma un laghetto con un’acqua così trasparente da sembrare argento.

Possibilità di fare il bagno, buttarsi con la ‘Tirolesa’ e fare snorkeling, pranzare e poi dopo raggiungere a piedi la Gruta Azul, dove osservare la scena spettacolare che si verifica alle 14, quando il sole penetra nell’entrata e l’acqua assume un colore azzurro intenso. L’ultima sosta sarà per visitare il Morro do Pai Inàcio per una vista panoramica unica. Imponenti conformazioni rocciose che si stagliano tra le dolci colline della Chapada. Una vista straordinaria al tramonto sulla Serra da Bacia, Mucugezinho, Sobradinho, Morrão e Morro do Camelo.

Rientro in serata. Cena libera e pernottamento.

6° GIORNO - LENÇOIS / MARIMBUS / SALVADOR

Dopo la prima colazione partenza in auto per Marimbus, uno tra gli ecosistemi più significativi della Chapada Diamantina tra Lençois e Andaraì.

Sosta al famoso Quilombo*, dove la popolazione vive ancora in stretto e magico rapporto con la natura circostante. Traversata in canoa con una guida locale, risalendo il Rio S. Antonio tra bellissime ninfee e tipiche piante di papiro, fino a raggiungere il Rio Roncador dove lasceremo le canoe e proseguiremo a piedi nella foresta incantata della ‘Mata Atlantica’. Sosta in una fazenda per gustare le prelibatezze locali e tempo libero per un rinfrescante bagno nel Rio Roncador sotto a pittoresche cascate e con il paesaggio unico del fiume che scorre su un letto fatto di rocce lisce di granito rosa. In serata rientro a Lençois.

Dopo cena trasferimento fino alla Rodoviaria per salire su di un pullman in partenza per Salvador con pernottamento a bordo.

7° GIORNO - SALVADOR

In primissima mattinata arrivo a Salvador e trasferimento presso la struttura prescelta.

Giornata a disposizione per attività libere. Suggeriamo di cenare in un tipico ristorante di Bahia prima del pernottamento che precederà il mini tour a Morro De São Paulo.

8° GIORNO - MORRO DE SÃO PAULO

Dopo la prima colazione, trasferimento fino al molo e imbarco in direzione di Itaparica e trasferimento in mini pullman a Valença, dove su delle lance si arriverà in 20-30 minuti a Morro de Sao Paulo. Alloggiamento in pousada.

Sull’isola ci si muove tranquillamente a piedi e le principali spiagge sono lambite da calme acque poco profonde e calde. Nella piccola Primeira Praia, numerose Pousadas, la Segunda Praia è quella più attiva e dinamica con Pousadas, ristoranti e discoteche. Pousadas e barche ancorate dominano la scena nella Terza Praia.

Dopo un paio di ristoranti ecco la Quarta Praia una lunga e fantastica lingua di sabbia ricca di palme altissime. Per la pace assoluta c’è Praia do Encanto o l’Isola Di Garapuá.

9° GIORNO - MORRO DE SÃO PAULO

Giornata a disposizione per godere questo paradiso tropicale tra feste in spiaggia, ristorantini ed escursioni in zone meravigliose come Boipeba o Maraú.

Totale relax, shopping, mare, trattamenti benessere, sapori tipici e tutto per il coinvolgimento dei sensi.

10° GIORNO - MORRO DE SÃO PAULO / SALVADOR

Dopo la prima colazione, in tempo utile rientro a Salvador. Sistemazione nella struttura prescelta e pernottamento.

11° GIORNO - PARADISO SUL LITORAL NORTE DI BAHIA

Dopo la prima colazione, partenza in mattinata in direzione del litorale Nord di Bahia.

Lungo la strada, chiamata ‘Estrada do Côco’ tappa al villaggio hippy di Arembepe, un minuscolo villaggio di pescatori che, dopo essere stato scoperto da artisti e personaggi famosi, è divenuto a partire dagli anni sessanta, una meta alternativa per gli hippy di tutto il mondo specialmente dopo aver visto il soggiorno di Janis Joplin, Roman Polanski e dei Rolling Stones. Nonostante sia trascorso oltre mezzo secolo, ancora oggi è possibile trovare quegli allora giovani che qui hanno messo le radici, vivendo di artigianato e di arte.

L’escursione prosegue per l’incredibile Praia do Forte, principale centro eco-turistico di tutto il Brasile, dove è stato creato il Projeto Tamar per la salvaguardia delle tartarughe marine e punto di osservazione e studio delle balene ‘Jubarte’. Inoltre, Praia do Forte ospita la ‘Mata Atlântica’ una foresta originaria di questa parte di litorale. A seconda degli orari della marea, tempo favorevole per un bagno nelle piscine naturali di Praia do Lord.

Proseguirai per la strada chiamata ‘Linha Verde’ in direzione di Mangue Seco. Dopo circa un’ora e 45 minuti attraversando questi paesaggi caratterizzati da una natura incontaminata e ampi spazi intervallati da villaggi rurali dove sembra che il tempo si sia fermato a 50 anni fa, attraversiamo la frontiera tra lo stato di Bahia e quello di Sergipe, per poi giungere dopo 9 km di strada sterrata tenuta in buono stato, al villaggio di Pontal.

Qui troveremo ad aspettarci i motoscafi che ci permetteranno di attraversare il Rio Real per poi sopraggiungere a Mangue Seco presso una pousada semplice ed accogliente, dove potremo pernottare e cenare presso il suo ristorante che si affaccia direttamente sul fiume.

12° GIORNO - PONTAL / MANGUE SECO / SALVADOR

Giro in buggy sulle famose dune bianche di Mangue Seco, un isolato villaggio di pescatori con circa duecento abitanti, costruito interamente sulla sabbia, luogo d’ispirazione per il romanziere Jorge Amado, autore di ‘Tieta do Agreste’. Colazione alla pousada Asa Branca, semplice e funzionale, che si appoggia sulle candide dune di sabbia bianca di fronte al fiume Rio Real proprio dove si ricongiunge col mare.

Dopo la prima colazione si parte per l’avventura sulle dune. La posizione del Villaggio tra il Rio Real e le dune di sabbia, fa di questo luogo magico, un paesaggio naturalistico affollato di mangrovie che ricoprono gran parte dell’area dando vita ad un vero e proprio paradiso eco ambientale. A rendere ancora più affascinante Mangue Seco è la sua raggiungibilità, possibile solo attraversando il Rio Real con un’imbarcazione o motoscafo. Ecco la ragione per la quale non è ancora stata presa d’assalto dal turismo di massa e ciò la rende una destinazione esclusiva ed unica al mondo che non puoi assolutamente perdere!

Dopo aver conosciuto i punti più interessanti delle dune di Mangue Seco potremo rilassarci sul lungomare per poi ripartire in direzione del villaggio di Coqueiro, a 6 km a sud della spiaggia in cui ci troviamo, per conoscere lo stile di vita dei pescatori che vivono in quest’angolo di mondo dimenticato dalle comodità ma anche dalla frenesia del mondo moderno. Case di fango, mangrovie, bacini per allevamento di pesci e gamberi in mezzo a cavalli selvatici e piantagioni di cocco e di Cajú. Al rientro in pousada, preparativi per l’imbarco sui motoscafi e rientro a Pontal e proseguimento per Salvador.

Arrivo e sistemazione nella struttura prescelta con pernottamento.

13° GIORNO - SALVADOR / ITALIA

Prima colazione e tempo a disposizione fino al trasferimento per l’aeroporto. Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco su volo in partenza per l’Italia.

14° GIORNO - ITALIA

Arrivo in Italia presso l’aeroporto di destinazione, fine dei nostri servizi.

Il tour del Brasile "Bahia Full Emotions" permette di apprezzare le bellezze di questa terra, che più di tutte riesce a offrire al viaggiatore un caleidoscopio di storia, tradizioni, avventura, spiagge musica e arte, per assaporare appieno il Brasile più autentico, sotto tutti i suoi aspetti.
Dall’itinerario principale si potrà, in base ai vostri gusti, implementare ad esempio l’aspetto culturale o del divertimento, soggiornando qualche giorno in più a Salvador per approfondire le conoscenze sulle musicalità, sul sincretismo religioso e il Candomblè, come sulla Capoeira, senza lasciare da parte le meravigliose spiagge che si estendono da Itapoan verso Nord; oppure, dedicando 1-2 giorni in più all’avventura, godere della natura intatta e stupefacente della Chapada Diamantina, come invece, per chi ama di più le spiagge ed il relax, prolungare il soggiorno mare a Morro de Sao Paulo oppure conoscere altre isole esclusive e selvagge come Boi Peba.
Un viaggio quindi fatto di emozioni, una diversa dall’altra, che affascina e arricchisce di esperienze uniche e straordinarie, che solo Bahia, la “Terra da alegria” può offrire.
Vuoi ricevere una Consulenza Gratuita per creare il tuo Tour Personalizzato?
Compila il modulo qui sotto, il tuo Viaggio in Brasile inizia da qui:


Life Viaggi utilizzerà le informazioni fornite per rimanere in contatto con te ed inviarti comunicazioni commerciali secondo la nostra Privacy Policy.

Ti piace il Tour proposto? Condividilo con un tuo amico!