Curiosità sul Brasile… da conoscere prima di un viaggio

Gabriel-Garcia-marquez
La Colombia nelle opere di Garcia Marquez
30/01/2017
pantanal
Un viaggio in Brasile alla scoperta della natura
20/02/2017
Mostra tutti

Curiosità sul Brasile… da conoscere prima di un viaggio

curiosità brasile

Prima di organizzare un viaggio in Brasile è bene conoscere alcune curiosità sugli usi e costumi di questo grande paese.

L’abbigliamento è casual, i brasiliani usano poco le cravatte. Le usano forse in banca, e con abbinamenti non sempre azzeccati. Anche nelle cerimonie, la cravatta è poco usata.

Gli uomini usano camicia a pantalone, con scarpa comoda, le donne, gonne, abiti  e leggins, comodi e freschi.
Le donne amano avere i capelli lunghi e lisci, e per ottenerli, vale tutto, dalle estensioni ai trattamenti chimici. Il Brasile è il più grande paese la mondo per vendita di balsamo per capelli e creme per lisciare.

In generale le signore curano molto il proprio aspetto, manicure, pedicure, capelli, abbigliamento, tendenzialmente sempre colorato.

Per l’alimentazione, in Brasile si mangia benissimo, carne, pesce, frutta, ma con abitudini diverse.

La colazione è tendenzialmente salata. In Brasile è pieno di “lanchonete”, locali dove ci si può fermare per mangiare un panino e bere qualcosa. Fare una colazione italiana, cioè ordinare il classico cappuccino con brioche, diventa un’impresa difficile.

Normalmente poi ai pasti principali si mangia tutto insieme e nello stesso piatto, riso e pesce, riso e carne, pasta e carne, non c’è il concetto di primo e secondo piatto.

Pur essendo il Brasile uno dei maggiori produttori di caffè, berne uno “buono” è difficile, non sanno farlo e abbondano in zucchero.

Andare nei centri commerciali e ristoranti sono le attività principali dei brasiliani, specialmente nel fine settimana. I centri commerciali oltre ad essere un luogo per fare acquisti, sono un punto di ritrovo. In Brasile si può comprare tutto a rate, molti negozi non mettono i prodotti con il prezzo di vendita, ma con il valore della rata.
In Brasile la puntualità non è conosciuta. Se fissate un appuntamento con qualcuno non aspettate che arrivi in orario. La media di ritardo varia dai 15 ai 30 minuti.
I brasiliani sono persone allegre e ottimiste e non inizieranno mai una frase con un “no”. Di conseguenza “si” significa “forse”. Quindi se un brasiliano vi dirà “Si, tranquillo, ti chiamerò dopo”, non aspettatevi di ricevere una telefonata nelle prossime ore.
Attenzione al traffico, in generale si guida velocemente e in Brasile non c’è grande rispetto per i pedoni. Quasi nessuno si fermerà per farvi passare, anche se foste sulle strisce pedonali.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con un tuo amico!